Heres al Digital Health: 30 maggio 2018
Save the date!

Il 30 maggio, alla Microsoft House, si parlerà di Digital Health. Non sarà il solito evento sul futuro di qualcosa, ma si parlerà del presente, di ciò che già oggi c’è nel mondo digitale al servizio della sanità ma che molti ancora ignorano.

E nello scenario italiano del Digital Health il presente è anche Heres, che ha avviato due progetti fortemente innovativi nel settore, portando l’intelligenza artificiale nel mondo della Sanità.

Agostina: l’assistente virtuale del Centro Medico Santagostino che prenota le visite, le modifica e le cancella

Grazie a Heres, il Centro Medico Sant’Agostino sarà la prima struttura sanitaria in Italia a utilizzare l’Intelligenza Artificiale per prenotare, modificare o cancellare esami e visite mediche.

Integrandosi con il sistema di prenotazione il chatbot gestisce le operazioni di booking in totale autonomia, consentendo al paziente di scegliere in base alla sede, al suo Medico di fiducia o alla data più vicina. Alla fine del percorso, il bot invia la mail con i dettagli della prenotazione e il giorno prima dell’appuntamento invia un reminder al paziente, ricordandogli la visita e raccomandandogli di portare i documenti necessari.

Se il paziente vuole rinviare o cancellare la prenotazione, il bot gli propone la prima data disponibile e in pochi passaggi il cambio è fatto.

Gaia: il bot a supporto dell’operatore sanitario e del paziente

Anche Gipo, il software gestionale per poliambulatori, entra nella Chatbot Era. Insieme a Heres è stato concluso il progetto che prevede l’implementazione di un Support Chatbot che aiuta l’operatore sanitario nella gestione del tool Gipo e delle sue funzionalità grazie a dei tutorial, oltre a prendere in carico segnalazioni di problematiche e bug. Ma non solo: il passo successivo sarà il supporto al paziente. Anche in questo caso Gaia si integra con le agende dei Dottori e gestisce prenotazioni e cancellazioni, consentendo una gestione immediata e veloce di tutto il processo di booking.

Supporto per i clienti tenant, ma anche lead generation per chi entra nel sito e si informa sul prodotto. Ai clienti demo, invece, il bot fornisce un supporto, ma chiede anche un feedback sul software e raccoglie i punti deboli e le criticità riscontrate dall’end-user.

Save the date 30/05/2018

L’evento a Milano, alla Microsoft House in via Pasubio 21, è gratuito e aperto a tutti. Maggiori informazioni qui.

Venite a trovarci!

Heres says...

11 November 2021
Hai mai sentito parlare di Nora, la nuova assistente virtuale di HUB Scuola?
Leggi articolo
29 September 2021
Ruoli e responsabilità del Conversation Designer
Leggi articolo
28 June 2021
Dal caseificio alla tavola, passando per PiErre
Leggi articolo
9 March 2021
Mya, un’operatrice virtuale per l’assistenza clienti di Service Trade S.p.A.
Leggi articolo
29 January 2021
Heres partecipa all'evento UMANIA 2021 organizzato da IULM AI LAB
Leggi articolo
27 January 2021
È arrivata Sofia: il Lead Generation Assistant di eCampus
Leggi articolo
23 December 2020
La human escalation dei nostri chatbot diventa ancora più “umana” grazie a Bandyer
Leggi articolo
12 November 2020
Stella: il bot che aiuta Gottardo a mantenere il distanziamento sociale in azienda
Leggi articolo
6 November 2020
Live il primo bot di Heres su Telegram!
Leggi articolo
21 October 2020
Benvenuta Alice, il chatbot di DPV a supporto delle Field Operations
Leggi articolo